Concentrazione e rilassamento. Regole fondamentali per parlare in pubblico con successo e non solo.

Concentrazione e rilassamento. Importante per parlare in pubblico.

condividi questo articolo su:

Parlare in pubblico rappresenta da sempre una sfida importante quanto affascinante.

La concentrazione ed il rilassamento sono elementi fondamentali per sconfiggere stress e tensioni ed affrontare con successo qualsiasi platea.

Ce lo sentiamo ripetere continuamente. Dovresti rilassarti, dovresti prenderti del tempo per te, prova a staccare la spina.

Tutti i giorni siamo costellati da mille impegni e preoccupazioni: scadenze che incombono, il lavoro che logora, la famiglia, le rate da pagare etc.

Lo stress fa parte della nostra quotidianità ed inevitabilmente incide sulla qualità della nostra vita. Non riusciamo più a trovare del tempo per noi, per divertirci, per rilassarci e ricaricare le tanto consumate “batterie”.

Accumuliamo tensioni e malesseri che inevitabilmente incidono sulla nostra concentrazione, sul nostro riposo e, di conseguenza, su tutto quel che facciamo.

Imparare a concentrarsi e rilassarsi significa migliorare il nostro modo di vivere.

 

L’importanza della concentrazione e del rilassamento. Migliora lo studio, il lavoro e la qualità della tua vita.

Perchè è importante sapersi concentrare e rilassare. Queste due azioni sono capacità che incidono fortemente sul benessere della nostra mente, del nostro corpo e del nostro modo di affrontare la giornata.

Rilassamento significa:

  • aprire la tua mente, renderla più lucida e recettiva. Una mente rilassata è una mente più attenta e riflessiva, capace di analizzare e risolvere i problemi nel migliore dei modi;
  • diminuire lo stress e quel senso di ansia che ti attanaglia prima di ogni prestazione;
  • diminuire la paura che il più delle volte è l’ostacolo più grande che si pone tra noi ed i nostri obiettivi;
  • migliorare e stabilizzare il proprio umore, estremamente soggetto ai nostri cali di energia;
  • migliorare le tue capacità relazionali. Un corpo ed una mente rilassata aiutano a tessere nuove relazioni ed ad una migliore interazione con gli altri;
  • gestire meglio i nostri momenti di malessere e dolore. Corpo e mente riposata trovano forze per analizzare meglio i nostri attimi di malessere e risolverli nel migliore dei modi;
  • permettere a corpo e mente di rigenerarsi con chiaro beneficio per la salute di tutta la persona.

Concentrazione significa:

  • focalizzarsi sul proprio obiettivo;
  • chiudere tutto il mondo fuori, allontanare le distrazioni e disturbi esterni che ci impediscono di impegnarci al meglio su ciò che stiamo facendo.
  • riuscire a mettere a fuoco i propri obiettivi;
  • migliorare il proprio rendimento nello studio e nel lavoro;
  • aumentare le tue capacità mentali;
  • riuscire ad organizzare ed impiegare al meglio le tue risorse, per raggiungere con successo importanti risultati.

 

Concentrazione e rilassamento nel public speaking.

Parlare in pubblico è da sempre un’attività che mette a dura prova i nostri nervi. Esporsi davanti ad una platea rappresenta una sfida contro l’ansia e lo stress nemiche numero uno della concentrazione e del rilassamento.

Spesso si tende a vivere i momenti precedenti al debutto in maniera nervosa e talvolta frenetica.

Si cammina avanti ed indietro, ci si ripete in testa continuamente il discorso da fare, ci si focalizza sulle paure e si tende a pensare in maniera pessimista. Siamo tentati a pensare a tutti gli inconvenienti e spiacevoli imprevisti che ci possono capitare. Tutti questi atteggiamenti non fanno altro che aumentare in noi l’ansia e la paura.

Imparare invece a staccare la spina, rilassare corpo e mente prima di affrontare il microfono è di fondamentale importanza. Facile a dirsi Vero? Come fare a trovare il giusto sollievo prima del debutto in scena?

Come combattere e sconfiggere dunque le paure ed i disagi che ci attanagliano prima di ogni esibizione?

  • La prima regola è fermarsi: Fermare il corpo e la mente trovare quegli attimi di rilassamento assoluto è indispensabile. Trovatevi un posto tranquillo dove potete sedervi e rimanere in silenzio.
  • Curate molto la Respirazione. Il mio consiglio: chiudete gli occhi e fate respiri profondi. Ascoltate il vostro corpo. Concentratevi sul’ascolto e lasciate fuori tutto il resto. Questo vi aiuterà moltissimo nel rilassarvi e trovare la giusta armonia abbandonando stress e tensioni.
  • Visualizza il tuo intervento nei suoi singoli passi;
  • Concentrati su pensieri positivi. Focalizzati sul successo del tuo intervento. Immagina applausi, attenzione, partecipazione da parte del pubblico, esposizione chiara e sicura. Scaccia dalla tua mente i pensieri negativi e l’ansia che si portano con loro.

Rilassamento e concentrazione devono essere un tutt’uno con il tuo corpo e la tua mente. Questo è il primo passo per affrontare un pubblico con convinzione.

Ricevi in anteprima tutte le informazioni per i seminari gratuiti!

Inserisci i tuoi dati:

Per maggiori informazioni consulta la PRIVACY POLICY

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la
Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo su :

Autore

Andrea Moretto

Formatore, viaggiatore, scrittore, cantautore e altre cose che finiscono in ore.
Ama la musica, il teatro, il gelato, la pizza e cucinare risotti.

Aiuta le persone che vogliono studiare, comunicare e programmarsi al meglio.

Articolo precedente
Buoni propositi 2018 | Chi si accontenta NON gode, punta in alto!
Articolo successivo
L’importanza del parlare in pubblico | Saper parlare in pubblico può cambiarti la vita
TAG :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

per info e consulenze

Desideri una consulenza individuale o iscriverti ad un workshop sulla comunicazione, gestione del tempo o tecniche di memoria? Puoi contattarmi su whatsapp direttamente da qui:

Menu
WHAZZAPPIAMO?
Accetta la privacy policy