Come iniziare un discorso in pubblico

condividi questo articolo su:

Iniziare un discorso in pubblico è per molti un problema. Trovare il giusto incipit può determinare il successo del vostro intervento.

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Un proverbio antico che, mai come nella circostanza del parlare in pubblico, dimostra la sua veridicità. Vediamo ora come iniziare un discorso in pubblico.

 

Il modo giusto per iniziare un discorso in pubblico 

Il “breaking ice” (il rompere il ghiaccio) è probabilmente il momento più importante di ogni discorso.

L’incipit che saprete dare determina molto del successo del vostro intervento: è in quegli attimi iniziali infatti che dovrete essere capaci di conquistare il vostro pubblico catturandone l’attenzione e la curiosità.

Fare una prima buona impressione sulla platea è dunque fondamentale, in caso contrario vi trovereste dinanzi ad un pubblico scoraggiato e poco intenzionato a concedervi il suo tempo. Un disastro!

Intuite quindi l’ importanza dell’entrata in scena. Vediamo allora alcuni consigli per salire sul palco ed iniziare con il piede giusto.

Attenzione al corpo ed alla voce

Il linguaggio del corpo dice spesso più di mille parole. E’ importante curare la postura e la vostra gestualità.

Portate attenzione al vostro sguardo, non dovrà mai essere sfuggente. Parlerete a delle persone, non a voi stessi, quindi guardatele in faccia.

Subito dopo lo sguardo segue il sorriso, sorridere naturalmente, mette a proprio agio i tuoi interlocutori e aiuta a rilassarsi.

Cercate di assumere una posizione neutrale (per cominciare). Mani lungo i fianchi, spalle aperte, busto eretto ma non troppo (non siete sull’ “attenti)”. Evitate gesti od interpretazioni plateali che potrebbero distogliere l’attenzione del pubblico dall’ esposizione.

Difficilmente la manterrete per tutto l’intervento ma, come detto, l’importante è iniziare nel modo giusto.

Così come il corpo anche la voce ricopre un ruolo fondamentale. E’ importante modulare il tono ed il volume dell’ intervento. Un consiglio?

Partite con un volume di voce abbastanza alto (non urlato) forte quanto basta per catturare l’attenzione senza però infastidire. Modulate sin da subito il tono ed il livello massimo del volume.

Ricorda che è meglio partire con volume alto per poi abbassarlo nel corso dell’esposizione. Fare il contrario, ovvero partire con volume basso ed alzare i toni nel corso dell’intervento potrebbe causare fastidio agli spettatori.

Inizio ad effetto

La concentrazione del pubblico si conquista già dalle prime battute. E’ quindi molto importante iniziare il proprio intervento in modo efficace.

Eccovi alcuni consigli su come aprire la vostra esposizione:

Coinvolgi il pubblico

Coinvolgere da subito il pubblico significa costringere la tua platea a prestarti attenzione fin dall’inizio.

Un buon metodo è cominciare la propria esposizione ponendo delle domande ai presenti, incoraggiandoli ad intervenire e coinvolgendoli nell’argomento trattato.

Questo susciterà delle emozioni contrastanti sull’auditorio: qualcuno sarà imparurito dall’intervenire mentre qualcun altro sarà tentato a rispondervi. In ogni caso avrete raggunto il vostro scopo: catturare l’attenzione.

Racconta un aneddoto

Iniziare un discorso in pubblico con una storia o aneddoto aiuta a creare un clima informale. Questo contribuisce a stuzzicare la curiosità del pubblico.

L’aneddoto può essere curioso, divertente a volte anche fantastico e surreale. L’importante è che sia pertinente, non troppo lungo e contenga un messaggio chiaro ed efficace.

“Ipse dixit”. Riporta una famosa citazione

E’ una tecnica classica. Riportare famose citazioni o aforismi di grandi personaggi noti al grande pubblico è sempre fonte catalizzatrice di attenzione. (anche in questo caso la citazione deve essere pertinente all’argomento trattato).

Riporta studi e statitstiche

Forse non ha lo stesso impatto scenico ma riportare statistiche, numeri ed autorevoli opinioni di esperti inerenti il tema affrontato è fondamentale per dare un riscontro e creare diversi spunti di argomentazione.

Riporta testimonianze ed opinioni favorevoli

Se il tuo scopo è vendere un prodotto o servizio, riportare la testimonianza diretta di un tuo cliente soddisfatto (o le opinioni felici di tanti acquirenti) è la miglior forma di pubblicità.

 


Questi sono solo alcuni dei suggerimenti che è possibile attuare per iniziare un discorso in pubblico.

E’ chiaro che non esiste un metodo univoco ma diversi “incipit” a seconda del tema che vogliamo trattare e dello stile personale di ogni oratore.

Per muovere i primi passi in sicurezza, ho preparato un corso online 1,2,3 PROVA con video lezioni e ebook CLICCANDO QUI

Ricevi in anteprima tutte le informazioni per i seminari gratuiti!

Inserisci i tuoi dati:

Per maggiori informazioni consulta la PRIVACY POLICY

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e la
Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo su :

Autore

Andrea Moretto

Formatore, viaggiatore, scrittore, cantautore e altre cose che finiscono in ore.
Ama la musica, il teatro, il gelato, la pizza e cucinare risotti.

Aiuta le persone che vogliono studiare, comunicare e programmarsi al meglio.

Articolo precedente
Parlare in pubblico | Come preparare al meglio il tuo discorso
Articolo successivo
Autoefficacia. Superare le proprie barriere mentali e dare il meglio di sè.
TAG :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

per info e consulenze

Desideri una consulenza individuale o iscriverti ad un workshop sulla comunicazione, gestione del tempo o tecniche di memoria? Puoi contattarmi su whatsapp direttamente da qui:

Menu
WHAZZAPPIAMO?
Accetta la privacy policy